corti in cortile
logo
Proiezione Short films International/Short School/Documentari/Lungometraggi​

A cura di Beppe Manno, Direttore Artistico “Cinema Itinerante”​

SCARICA IL PROGRAMMA

DELL PROIEZIONI POMERIDIANE IN PDF

Proiezione ore 18
Venerdì  |  22 Settembre

SalaTeatro

Bar Mario di Stefano Lisci


Da oltre settant'anni, al confine tra Italia e Austria, in mezzo alle dolomiti innevate, un bar costruito a forma di nave rappresenta un punto di riferimento per gli abitanti del quartiere Rencio di Bolzano. Bar Mario è un luogo di incontro storico dove le persone, condividendo lo spazio, ritrovano la propria dimensione. Chi va al Bar Mario si sente come a casa perché il Bar Mario è la casa della famiglia che lo gestisce. Marina, Roberto e Paolo utilizzano il locale come salotto, una sola porta separa il bar dal resto dell'abitazione.

Documentario (ITA)  - 62 min.

FANTASSUT di Federica Foglia


"Fantassút/Rain on the Borders" é stato girato nel campo rifugiati di Idomeni, al confine tra Grecia e Macedonia nell’Aprile 2016. Circa 12,000 rifugiati dalla Siria, Iran, Iraq, Pakistan, Afganistan ed altre nazioni hanno vissuto per mesi in condizioni disumane sperando nella riapertura delle frontiere e di poter continuare il loro viaggio attraverso i Balcani.

Documentario (ITA) - 15 min.

ALICE DIPINGE UN GOZZO AL CANTIERE RODOLICO

di Riccardo Napoli e Vincenzo Drago


Come in tanti altri luoghi del mondo, ad Acitrezza, in Sicilia, in uno dei porticcioli più conosciuti d'italia, si consuma nuovamente quella lotta tra il nuovo e la tradizione, tra la scomparsa la e salvaguardia di un luogo, dei suoi abitanti e della sua identità. Un' artista, cresciuta in una bottega di maestri pittori di carretto siciliano, immagina di dipingere un tradizionale gozzo trezzota. Una piccola imbarcazione in legno ancora oggi utilizzata nella pesca e nel turismo, uno strumento vivo, diverso dal tradizionale carretto siciliano, ormai, destinato alla conservazione della storia. Alice Valenti alla ricerca di un gozzo incontra Acitrezza e il cantiere Rodolico. La famiglia dei maestri d'ascia, attivi fin dalla fine dell'800, è depositaria di una tradizione antica su cui si delinea l'identità e il futuro di Acitrezza. Un documentario sulle scelte di una piccola comunità e la sua sopravvivenza. La storia di un gozzo, della ricerca di un'artista e del mondo che li circonda.

Documentario (ITA) – 23 min.​

SNAPPED di Benoit Bargeton


Un uomo in attesa davanti una macchinetta per le fototessera. Chi si nasconde dietro la tenda ? 

(FRANCIA) - 5 min.

OFF TRACK di Antoine De Bujadoux


La sua vita non sarà la stessa dopo quella partenza.

(FRANCIA) - 4 min.

The Waltz of the Monsters di Gabriele Fabbro


In un'isola popolata da persone perse nella routine, Gerard e Lily, due giovani sognatori, si lanciano in un'avventura per provare l'esistenza di un'antica leggenda e trovare la propria identità. Il film racconta del loro viaggio alla ricerca di creature misteriose, ostacolato dagli obiettivi via via più divergenti dei due protagonisti.

(USA) - 22 min.

Proiezione ore 19
Sabato  |  23 Settembre

SalaTeatro

TECNOPATIA 

di Mario Cosentino in collaborazione con l'istituto comprensivo De Andrè

di Aci Sant' Antonio (CT)


Giorgio Felice gioca continuamente ai videogiochi. Lo fa durante le lezioni e anche la notte sotto le coperte prima di addormentarsi. I suoi sogni si trasformano in veri e propri incubi notturni dove viene catapultato all’interno di giochi popolari da mostri che lo perseguitano. Stanco e insonne la mattina a scuola avrà delle allucinazioni. 

Corto-fiction (ITA) – 15 min.

AMR Storia di un riscatto di Maria Laura Moraci


Amr Sallam, un ragazzo egiziano di 31 anni, laureato in Economia in Egitto, racconta il suo viaggio per venire in Italia e il suo percorso qui dal 2008. Amr ripercorre attraverso un racconto sincero questi 8 anni: all’inizio il suo desiderio di venire a Roma per inseguire i suoi sogni; poi le ingiustizie e i soprusi che subisce per anni essendo vittima di un capo sfruttatore; e infine, grazie anche a una storia d’amore, la riscoperta dei suoi diritti e del valore della propria dignità in quanto essere umano, che lo condurrà finalmente a ottenere il proprio riscatto. E’ un racconto di formazione in cui Amr, il protagonista, dopo un’intensa rivoluzione interiore, vive un'evoluzione, non solo grazie alla presa di consapevolezza della propria identità, che lo condurrà ad agire con forza e con coraggio; ma anche soprattutto, grazie alla presa di coscienza della trasformazione di quei suoi stessi sogni iniziali, insieme al mutamento delle sue idee e aspettative, che col passare degli anni, sono cambiate, e in meglio. 

Documentario (ITA) 28 min.

IL VOLERE DI DIO di Lavinia del Croce


Dio, nato 250 milioni si anni fa, osserva gli esseri umani come fossero protagonisti di serie TV e tenta di spingerli ad usare il libero arbitrio bisbigliando alle loro orecchie.

Documentario (ITA)  18 min. 

HOLLYWOOD SUL SIMETO ideazione e supervisione artistica: Sebastiano Gesù; realizzato in collaborazione con il Liceo Artistico " M.M. Lazzaro" di Catania. Documentario (ITA) – 38 min.


Il documentario ricostruisce, attraverso interviste, fotografie e filmati d'epoca, quella stagione felice, che va dal 1913 al 1915, in cui la città di Catania si trasformò in una piccola Hollywood sul Simeto. Nel giro di poco tempo, nel capoluogo etneo, si diffusero diverse case di produzione che si misurarono con le più importanti case manifatturiere nazionali e internazionali nella realizzazione di pellicole appartenenti ai più svariati generi cinematografici e in tutta la città furono costruite nuove sale destinate ad accogliere le prime proiezioni in pellicola. Nacquero, infine, le prime riviste specializzate che denunciarono gli effetti devastanti della tassa imposta sul prezzo del biglietto dal Governo per finanziare l’industria bellica allo scoppio della Grande Guerra. 

Documentario (ITA) – 38 min.

Proiezione ore 18.30
Domenica  |  24 Settembre

SalaTeatro

CHE ALTRI OCCHI TI GUARDANO di Antonella Barbera e Fabio Leone


Un piccolo tributo ad un grande eroe siciliano. Peppino Impastato. 

Documentario (ITA) – 18 min.

EMT di George Nicholas 

Un tecnico medico di emergenza risponde a una chiamata per trovare il padre estraneo che ha bisogno di aiuto. 

(USA) - 60 sec.

PITIGUA’ di Paula Martnez Cirillo

Un kingbird grigio e un falco rosso-lombato combattono l'uno contro l'altro per la luce che rende la notte e il giorno

(Puerto Rico) – 3 min.

TORSO di Natàsa Prosenc Stearns


Il video Untitled mostra una parte posteriore di un torace femminile, che si muove contro uno sfondo nero. Isolati dal resto del corpo, diversi strati del torso si muovono sopra lo schermo e interagiscono in maniera semi controllata. Il fatto che stiamo guardando un corpo umano è rivelato solo dopo un po', poiché la stratificazione parzialmente estrae le immagini in movimento. La migrazione crea un collage video che cambia lentamente dalle espressioni figurative a quelle astratte e indietro. Una forte carica organica e corporea cambia in una superficie ottica attraverso un movimento cerimoniale 

(USA) – 4 min.

CITY OF MYHEART di Kostas Petsas


Uno sguardo personale a Madrid, un paesaggio urbano sperimentale attraverso una danza. 

(Grecia) – 4 min.

NOT THE SAME RIVER. NOT THE SAME MAN di Michelle Brand


Un pescatore prende la sua barca sul fiume. Mentre lui e il suo ambiente sono in un flusso costante, lo spettatore osserva il passare del tempo, guardando tutto passare attraverso il movimento e il cambiamento. In un ciclo sempre fluido, le cose vengono, cambiare, evolvere e passare.

Animazione  (United Kingdom) – 5 min.


META NOVEL Hüseyin Saylan


"Meta Novel" è un cortometraggio sul concetto di "romanzo", una prospettiva surrealista sul rapporto tra la trinità "scrittore-romanzo-lettore". Mentre Italo Calvino racconta del suo processo di scrittura creativa, sia la sua autobiografia e il lettore si uniscono in un unico romanzo. Un grazie speciale a Italo Calvino, Escher & Borges per l'ispirazione.

(Turchia) – 9 min.


SKY di Wislawa Szymborska di Jacopo Ficulle

Rappresentazione visiva del poema "Sky" dal vincitore del premio Nobel autore polacco Wislawa Szymborska. Colpo a Parigi, Toscana e Mont Blanc. (ITA) – 3 min.

(ITA) – 3 min.


THE PIRATE CAPTAIN TOLEDANO di Arnon Z.Shorr 


Quando il capitano Pirata Toledano interroga un uccidente sulla sua nave, scopre che il giovane è un rifugiato dall'inquisizione spagnola. Lo stowaway vuole diventare un pirata per saccheggiare navi spagnole. Il capitano deve decidere se fare la stowaway un pirata o farlo passeggiare sul tavolo. 

(USA) - 10 min.


LOLA WANTS TO SEE THE SEA di Natalie MacMahon


LOLA ama entrare in auto con gli sconosciuti - per allontanarsi, per prendere un rischio e fare qualcosa di inaspettato, pericoloso ed emozionante. Ogni volta che Lola incontra qualcuno nuovo, crea una storia e un'identità. Ma per la maggior parte del tempo, si chiama "Lola" e racconta loro che vuole vedere il mare. L'autostoppista è diventata il suo hobby e rischia la sua passione fino a quando qualcuno la faccia vedere in una luce diversa.

(Germany) -  5 min.



VANILLA di Juan Beiro 


La vita sta parlando di cose stupide con le persone che amate.

(Spagna) – 10 min.




logocorti
SEGUICI SUI SOCIAL:

CORTI IN CORTILE

​FESTIVAL INTERNAZIONALE

DEL CORTOMETRAGGIO

22 | 23 | 24  SETTEMBRE 2017




INFO E CONTATTI:​

INFO@CORTIINCORTILE.IT

 +39 3497897918

logocorti

facebook
twitter
youtube
TERMS & CONDITION  |   INFO COOKIE POLICY
WWW.CORTIINCORTILE.IT @ ALL RIGHTS RESERVED 2017
Create a website